Ultima modifica: 10 agosto 2017
Home > Docenti > Decreto vaccini – lettera ai genitori della scuola dell’infanzia

Decreto vaccini – lettera ai genitori della scuola dell’infanzia

Vaccinazioni: lettera ai genitori della scuola dell’infanzia da parte dell’Istituto comprensivo di Bosisio Parini

Comunicazione dell’Istituto Comprensivo di Bosisio parini

Gentili genitori della scuola dell’infanzia di Garbagnate,

come avrete appreso dai mezzi di comunicazione, è stato di recente convertito in legge il decreto legge n. 73 del 7/6/2017, “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, che dispone, per i minori di età compresa tra zero e sedici anni, l’obbligatorietà di dieci vaccinazioni (nove per i nati prima del 2017).

Gli obblighi vaccinali sono disposti in base alle indicazioni contenute nel calendario vaccinale nazionale vigente nel proprio anno di nascita, come da schema sotto riportato:

  anno di nascita
Vaccinazione 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17
anti-poliomielitica X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-difterica X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-tetanica X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-epatite B X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-pertosse X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-Haemophilus tipo b X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-morbillo X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-rosolia X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-parotite X X X X X X X X X X X X X X X X X
anti-varicella X

Pertanto, per i bambini nati dal 2012 al 2016 l’obbligo riguarda i vaccini antiepatite B, anti-tetano, anti-poliomielite, anti-difterite, anti-pertosse, anti-Haemophilus influenzae tipo b, anti-morbillo, anti-rosolia e anti-parotite.

Al fine di rendere effettivo l’obbligo vaccinale, i dirigenti scolastici e i responsabili dei servizi educativi per l’infanzia, sono tenuti a richiedere ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori ed agli affidatari

  1. la presentazione di idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dal decreto-legge in base all’età: copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dal competente servizio ATS (ex ASL) oppure attestazione avente data certa rilasciata dal competente servizio ATS riportante l’elenco delle vaccinazioni effettuate.

OPPURE

  1. la presentazione di idonea documentazione comprovante l’esonero, l’omissione o il differimento delle vaccinazioni obbligatorie:

Il minore è esonerato all’obbligo di vaccinazione in caso di immunizzazione a seguito di malattia naturale, che potrà essere comprovata in due diversi modi, tra loro alternativi:

  • presentando i risultati di un test diagnostico che dimostri la presenza di anticorpi protettivi o la pregressa malattia, corredato dall’attestazione del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta che i risultati del test di laboratorio sono indicativi di pregressa malattia;
  • presentando copia della relativa notifica di malattia infettiva effettuata alla ATS dal sanitario che ha diagnosticato il caso.

Le vaccinazioni obbligatorie possono essere omesse o differite ove sussista un accertato pericolo per la salute dell’individuo, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate che controindichino, in maniera permanente o temporanea, l’effettuazione di una specifica vaccinazione o di più vaccinazioni:

  • Tali condizioni cliniche devono essere attestate dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta.

IN ALTERNATIVA

  1. la presentazione di formale richiesta di vaccinazione all’ATS territorialmente competente con attestazione avente data certa di avvenuta ricezione della stessa da parte del competente servizio della ASL.

Per agevolare i genitori e dare il tempo necessario per reperire il libretto vaccinale, viene data la possibilità, a coloro che hanno effettuato tutte le vaccinazioni obbligatorie, di presentare autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000, come da modello allegato, da riconsegnare a scuola entro il 10/9/2017, con l’avvertenza che dovrà essere successivamente presentata la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione (termine ultimo il 10 marzo 2018).

I genitori in possesso del libretto o delle altre certificazioni descritte ai punti b) e c) ne consegneranno copia direttamente alla scuola, sempre entro il 10/9/2017.

SI RICORDA CHE AI SENSI DEL DPR 73/2017 LA PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE SOPRA INDICATA COSTITUISCE REQUISITO DI ACCESSO ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA.

La mancata presentazione della documentazione verrà segnalata all’ATS di competenza e comporterà l’impossibilità di accedere al servizio.

Si allega modello di autocertificazione, da compilare e consegnare alla scuola.

comunicazione ai genitori infanzia
Titolo: comunicazione ai genitori infanzia (0 click)
Etichetta:
Filename: comunicazione-ai-genitori-infanzia.pdf
Dimensione: 25 KB
modello-autocertificazione_genitori_infanzia
Titolo: modello-autocertificazione_genitori_infanzia (0 click)
Etichetta:
Filename: modello-autocertificazione_genitori_infanzia-2.pdf
Dimensione: 119 KB

 

Link vai su

I cookies ci aiutano a migliorare il sito. Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici ed utilizzandolo accetti i cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi